Schema per nutrire gli uccelli in inverno

Chiediamo anche giardini nativi per cori di pipì. La loro esistenza suggerisce grande spensieratezza, anche noi rispettiamo il loro suono. La migliore manifestazione che ci ispirerà a viaggiare è l'alimentatore. In inverno, capre, merli, picchi, picchio muratore, gusci e mazurka verranno qui diverse volte. Dove formare un alimentatore per la pipì esattamente? Prendiamo uno sfondo perfettamente visibile, non proprio coperto, in modo che gli uccelli possano scortese al punto. È bello darlo vicino al legno. Gli uccelli sapranno accovacciarsi e assorbirsi prima di sdraiarsi. L'alimentatore dovrebbe davvero essere inserito, in modo che non si trovi nelle vicinanze delle finestre, della spessa misura degli impiegati, dell'autobus e dei suoi pericoli. Nutriamo i siamesi con minuscoli semi come girasole, miglio e cumino nero. La farina d'avena e il riso saranno incredibili. I cappuccini più violenti accoglieranno calorosamente con le noci, ad esempio noci o nocciole. Possiamo vincere da miscele uccise, che possiamo riacquistare in inverno con la capacità di dominare i negozi. L'alimentazione desiderosa per gli uccelli illegali sarà adattata alle loro richieste. La pipì a volte raggiungerà gli ovini sospesi sull'ovazione del legno. Ricordiamo le liste, in modo che non vengano salate così lontano o che non si blocchino in fretta per 2 settimane. Rifiutiamo di cercare costantemente il pascolo. Aggiungiamo il feed finale, e puliamo anche il pascolo. Amati kums insoddisfatti con una garanzia ti ripagheranno con visite regolari e un suono colorato.