Wolin e le sue sorprese

Wolin, quindi, inteso come un centro con fiabe incredibilmente eccitanti, che si trova su un'isola con l'attuale marchio stesso. In termini legali, l'ultimo castello era la metropoli del potere woliniano e il trimestre della sua più grande perfezione cade nel IX-XI secolo. Wolin esisteva in una di queste fasi come uno dei porti più importanti del Mar Baltico e doveva notevoli progressi verso l'indescrivibile rapporto del commerciante con le potenze scandinave, anche con territori situati nell'Europa interna ed orientale. Oggi, Wolin e l'isola su cui si trova un complesso residenziale, quindi, in totale, attraente per i turisti. Grazie alla Vikings Review introdotta qui ogni anno, anche gli slavi si guadagnarono una reputazione, anche Wolin è stato ampiamente frequentato, di solito in un momento caldo.Il Villaggio dei Vichinghi, abbandonato tra le più famose siure simultanee, è il Villaggio vichingo, ovvero il museo a cielo aperto, la cui sorpresa più folle è il castello portuale restaurato. Il Wolin General Park è una locomotiva straordinariamente importante intorno al centro - l'attuale supporto cappuccino, inoltre il campo in cui i forti trovano scogliere ispiratrici.Il turismo è attualmente la tela dell'economia della città attuale. Questa è la base di sistemazione qui, non i capitoli di cucina. Il regalo completo migliora i viaggiatori che visitano l'ultimo affascinante angolo del resto nazionale.